upload dei file in corso
si prega di attendere.

Elena Alberti Nulli

Biografia

Elena Nulli è nata il 10 settembre 1926 a Brescia, in via Carlo Cattaneo, 22.
Nel 1951 sposa Renato Alberti e diventa madre di Alessandro (1952), Emanuela (1953), Michele (1959) e Mariacristina (1962).
Nel 1959 lascia l'insegnamento per dedicarsi alla famiglia e alla narrativa. Collabora, per molti anni, alla Rivista Madre, con numerosi racconti. Redige la pagina femminile della Voce del Popolo “Finestra Serena”.
Verso gli anni '70 si avvicina alla poesia in dialetto bresciano e lavora come autrice di testi scolastici presso la Società Editrice Internazionale Torino. Conduce per molti anni a Radio Voce una rubrica di musica e poesia, una bottega di pensieri, pagine di diario, incontri con ospiti e poeti, una specie di cordicella da campanile a campanile, da finestra a finestra. Ha vissuto il piacere di dare senso e sostanza alla comunicazione intesa come significato dell’esistere, come ricerca interiore, come reciproco interrogarsi sull’oltre e sull’altro.

Nel 1975 inizia a gestire la Cantina Catelveder

Nel 1983 partecipa alla rappresentazione della commedia "'Na pergola de stèle".
Nel 1993 compone il Recital "Gesù", in collaborazione con Vittorio Soregaroli e Francesco Braghini, rappresentato dagli stessi autori al Teatro Grande di Brescia e riproposto negli anni successivi in numerose chiese e teatri della città e della provincia.
Nel 1997 le sue poesie vengono raccolte nel primo libretto "I scarabòcc del temp", poi edite da Marco Serra Tarantola nelle edizioni "Pignata che bói" e "Stèla de rùer". Le poesie apparse sui calendari bresciani dal 1981 al 1989 sono raccolte nel testo " La Lüna söi Rónc".
Nel 2001 viene pubblicato "Metà cielo, metà erba" edito da Marco Serra Tarantola, una microstoria legata alle cose e alle tradizioni del primo Novecento. Nello stesso anno fa parte della Giuria del Premio Broletto Città di Brescia, della Giuria Premio Culturale Pensionati Bresciani e della Giuria Palco Giovani.
Nel 2003 riceve dal presidente della Provincia Alberto Cavalli un attestato di riconoscimento, quale personaggio distintosi per l’impegno e la passione profusi nella valorizzazione della cultura bresciana. Nello stesso anno pubblica "Seré de not".
Il 10 settembre 2010 il marito Renato Alberti e i figli Alessandro, Emanuela Michele e Cristina le hanno fatto trovare come regalo per il suo 84°compleanno il libretto “Cronaca nuda e cruda”, che girava per casa in fogli di plastica...
Il 22 marzo 2012 presso il Teatro Sociale di Brescia viene presentato il suo libro “El Pomgranàt” che raccoglie i testi delle precedenti edizioni. L’autrice dialoga con la dott. Anna Sarica sull’importanza del dialetto come documento storico.
Il 19 ottobre 2012 muore il marito Renato Alberti.

Attualmente (2015) vive a Monticelli Brusati, in Franciacorta, si dedica alla poesia, alla presentazione di nuovi autori, alla prefazione di testi. Imprenditrice agricola fa parte dell’Associazione nazionale “Le donne del Vino” e cura con amore e professionalità i suoi bei vigneti e la Cantina Castelveder.

Elena Alberti Nulli, fondatrice Castelveder

Riconoscimenti

1974: "Sedàs" d'oro città di Brescia.
1977: Medaglia d'oro al Premio Gardesano Berto Barbarani.
1977: Premio Concesio.
1980: Premio Lions Club Milano Duomo.
1982: Premio Nazionale Città di Solofra.
1987: Primo Premio medaglia d'oro al concorso nazionale Moica.
1991: Medaglia d'oro Berto Barbarani.
1993: Premio Città di Brescia "Donna bresciana".
1997: Medaglia d'oro della Provincia.
2003: Attestato di riconoscimento, quale personaggio distintosi nella valorizzazione della cultura bresciana, ricevuto dal presidente della Provincia Alberto Cavalli.
2006: Premio San Faustino e Giovita, ricevuto dal sindaco Corsini.
2009: le viene attribuito il Paul Harris Fellow dalla Fondazione Rotary del Rotary International.
2011: Premio Brescianità dall’Ateneo di Brescia "Accademia di Scienze Lettere e Arti".

Le poesie in cantina

Castelveder ha il piacere di presentare la raccolta delle poesie scritte dalla signora Elena Alberti Nulli, qui recitate dalla stessa autrice per offrirti un piacevole momento di relax. Assapora i valori semplici della cultura popolare bresciana, accompagnato da un buon bicchiere del nostro Franciacorta.
17/06/2015

San Faüstì

ascolta e leggi la poesia
17/06/2015

Le Margherite

ascolta e leggi la poesia
17/06/2015

I Macc de la Loza

ascolta e leggi la poesia
17/06/2015

La mort del dialèt

ascolta e leggi la poesia
Logo Azienda Agricola Castelveder

Produzione di vini Franciacorta DOCG

logo Franciacorta

Contatti

Società Agricola Castelveder
Via Belvedere, 4
25040 Monticelli Brusati (BS)
P.IVA IT03011870981

tel 030 652308
fax 030 6527224
email info@castelveder.it


Tutti i diritti riservati
Copyright © 2017




Questo sito fa uso di cookies propri e di terze parti per scopi tecnici e per raccogliere dati statistici anonimi sulla navigazione, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il nostro utilizzo dei cookie.
logo Castelveder